CONSIGLI E GUIDE, GESTIONE DEL TEMPO

8 PASSI PER USARE LA TUA AGENDA ED ESSERE SUPER-EFFICIENTE

8 passi per usare la tua agenda ed essere super-efficiente

Hai assoluto bisogno di tenere tutto ben organizzato e ti sei detta che avresti iniziato ad usare un’agenda.

Forse stai facendo tutto con il tuo fidato calendario digitale.

In entrambi i casi, se davvero vuoi tenere traccia di tutti i tuoi impegni e avere tempo da passare con i tuoi cari senza sentirti in colpa, è necessario …

avere un’agenda cartacea!.

Alcuni giorni sono …incasinatissimi. Lo ammetto.

La vita può diventare piuttosto folle (altro che Steve Jobs ?!)

E per questo ho una cosa da proporti :

usare un’agenda di carta!

Sì, le agende cartacee NON sono una soluzione antiquata,

sono super efficaci per tenere sotto controllo tutto quello che devi fare.

Sull’argomento potrebbe interessarti la lettura di:
– Le 8 migliori agende da Borsa
Guida: come organizzare la tua agenda, 10 consigli

STAMPABILI super

Fai il test per trovare la tua agenda perfetta 😉

QUALE AGENDA SCEGLIERE? SCOPRILO CON IL TEST!

Perché?

Perché le agende di carta ti danno un visione completa con un colpo d’occhio…e in mano.

Puoi scrivere appunti, creare liste di cose da fare e annotare le idee al volo.

Non so quante “note” di iPhone ho nel mio telefono, ma ti dirò che non appena le digito nel mio telefono, le scordo per sempre……!

Imparare ad utilizzare al meglio un’agenda, ti aiuta a sapere cosa fare nella  tua giornata sfruttando meglio il tuo tempo e, ti dico di più, fa DIMINUIRE LO STRESS!

Dai un’occhiata a questo elenco di suggerimenti su come utilizzare un’agenda in modo efficace:

Le agende di carta sono efficaci solo se le usi correttamente e regolarmente.

L’unico problema è che nessun planner ti aiuterà a organizzarti se non lo usi ☹.

Stabilire una la routine è importantissimo e ne vale la pena.

Qui ci sono alcuni suggerimenti su come iniziare con l’agenda.

1# Avere una regolare sessione di pianificazione giornaliera.

Prenditi 5 o 10 minuti ogni sera per ripercorrere le tue attività per il giorno successivo. Questo rinfresca nella tua mente ciò che deve essere fatto, rendendo meno probabile che ti dimentichi di appuntamenti, ecc.

Io soffro di insonnia e avevo dei problemi ad addormentarmi fino a quando ho iniziato questa pratica serale qualche anno fa.

Non ho più l’esperienza di pensieri che si affollano nella mia mente per le cose che dovrei fare domani, dato che sono tutti ben ragionati, disposti e scritti.

2# Avere una regolare sessione di pianificazione settimanale.

All’inizio della settimana, come la domenica sera (o quello che meglio si adatta a te), prenditi qualche minuto per rivedere i programmi per la settimana a venire. Questa è la tua occasione per pianificare le attività più generali che non possono essere legate a un giorno specifico, per esempio dare appuntamento ad un amico, inviare note di ringraziamento, finire quel mucchio di roba da stirare. Poi se proprio lo vuoi, portai trasferire tutte le informazioni nel telefono per la settimana, ma tutte ben organizzate.

3# Utilizzare la sezione mensile.

Ogni planner ha uno spread mensile.

Preferisco quelle che lo collocano all’inizio di ogni mese, anche se alcune agende mettono tutti le viste mensili all’inizio del planner.

Qui è il posto dove si dovrebbero annotare tutte le cose che non cambieranno – compleanni, anniversari, festività, date di scadenza delle bollette, ecc.

4# Usa i colori

Se ti è più facile tenere tutto in un unico posto, in modo da non dover consultare più pianificatori o calendari, prova la codifica a colori diversi per le attività di lavoro e le attività personali, così portati gestirle separatamente.

Per esempio io uso il colore blu per tutto ciò che riguarda il lavoro.

Questo è più facile da fare con un’agenda di carta.

5# Rendi concreti i tuoi passi.

Scrivi frasi complete (con i verbi!) per chiarire ciò che devi fare.

Quando stai pianificando la tua giornata, nella tua pagina quotidiana, assicurati di essere specifico nei tuoi passaggi. Invece di “fare telefonate”, scrivi “chiama Maria e prendi appuntamento per pranzo”.

È più probabile che completi le tue attività se sai esattamente a cosa ti stai occupando!

Ti aiuta anche a capire quanto tempo hai bisogno per finire il tuo compito.

6# Controlla spesso la tua agenda.

Controlla spesso e lascialo in un posto comodo quando sei a casa, una scrivania o un tavolo, pronto per l’uso.

Non metterla su uno scaffale perché lì la lascerai.

Mettila nella tua borsa quando esci di casa, proprio come prendi il portafoglio e il telefono.

7# Scegli un’agenda piccola o un planner di dimensioni normali.

Più piccolo e compatto è il tuo planner, più sarai inclina a portarlo in giro e usarlo. Realisticamente, avete bisogno di qualcosa che possa essere inserito in una borsa o in uno zaino.

I planner da tavolo grandi e pesanti sono comodo se non li devi portare in giro e se devi scriver tante cose… ne riparliamo in un altro post ?

N.B

Scegli un’agenda che attiri la tua attenzione, qualcosa di colorato e … che ti piaccia!

Perché questo ti aiuterà a ricordarla e ti farà venire voglia di usarla e di amarla .

Per questo vai a vedere l’articolo

6 +1 MIGLIORI AGENDE SETTIMANALI MINI, SMALL, PICCOLISSIME

8# Non stressarti a riempirlo.

A volte il fatto che ci sia dello spazio vuoto fa pensare di doverlo riempire.

Non farlo!

Perché così ti sembrerà un altro “dovere” e perderai interesse per questo meraviglioso strumento.

Piuttosto, permetti alla tua agenda di essere il lo specchio esatto della tua vita in quel   momento particolare.

Alcune settimane saranno stracolme; altre, al confronto, saranno vuote.

Sull’argomento potrebbe interessarti la lettura di:
– le migliori agende per mamme organizzatissime!
– 5+1 agende per …professioniste!

STAMPABILI super

Fai il test per trovare la tua agenda perfetta 😉

QUALE AGENDA SCEGLIERE? SCOPRILO CON IL TEST!

Dovrai capire il tuo stile.

Ti piace scrivere tutto come una sorta di brain dump o svuota testa?

O preferisci tenere le sole cose rilevanti per la programmazione?

Ad alcune persone piacciono i layout con i calendari a sinistra e spazi per scrivere sulla destra, che permette di prendere appunti. Ma ce ne sono tanti e tutti perfetti per la tua giornata.

 

E ora…

è il momento migliore per iniziare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.